Aronia cespuglio – piante (60-100cm)

119.80 799.80 

Aronia vegetativa di altissima qualità piante NERO.

A differenza della concorrenza che vende piantine a stelo singolo di dimensioni 10-30 cm, noi offriamo arbusti a stelo multiplo con un sistema radicale fortemente sviluppato. In questo modo potrete godere dei frutti già nel primo anno dopo l’impianto.

Propaghiamo le nostre piante esclusivamente con il metodo vegetativo. Per questo motivo, i nostri arbusti sono più costosi di quelli da seme, ma garantiscono un’abbondanza annuale di frutti.

Svuota
COD: N/A Categoria:

Descrizione

Aronia cespuglio – piante

Per ricevere un’offerta all’ingrosso per le piante di aronia bush, si prega di inviare una e-mail a [email protected] con informazioni sul numero di piante necessarie, la loro dimensione e il luogo di consegna.

Sebbene l’aronia sia ancora piuttosto rara nei giardini, la sua popolarità negli ultimi anni ha iniziato a crescere in modo dinamico grazie a un numero enorme di proprietà che favoriscono la salute. Chokeberry ha concentrazioni molto elevate di fitonutrienti preziosi – flavonoidi e polifenoli. Combina i vantaggi del vino rosso e del tè verde. È spesso considerato il frutto più sano del mondo grazie al valore record di ORAC e alla grande quantità di vitamine e minerali presenti nel frutto. La frutta Chokeberry è un’ottima fonte di vitamine A, C, K, E e quelle del gruppo B. Contengono anche grandi quantità di potassio, ferro, magnesio, calcio, zinco, molibdeno, manganese e boro.

Ogni anno ci sono nuovi studi che attribuiscono ai frutti di aronia ulteriori proprietà salutari. Finora è stato confermato che i frutti di aronia sono utili:

  • Nella prevenzione dell’antiaterosclerosi
  • Nella prevenzione del cancro
  • Con problemi al fegato
  • In ipertensione
  • Con diabete
  • Con problemi di resistenza
  • Nell’artrite reumatoide
  • Con problemi di vista
  • Nella prevenzione delle malattie neurodegenerative
  • Nel trattamento delle infezioni delle vie urinarie
  • Nel trattamento delle ulcere gastriche
  • Nel trattamento delle allergie

I frutti di Aronia sono perfetti per le conserve. Si possono facilmente preparare succhi di frutta, tinture, marmellate o composta da essi.

Aronia è un arbusto molto facile da coltivare. Si adatta perfettamente a qualsiasi condizione. È molto resistente al gelo (l’aronia è coltivata anche in Siberia) e al calore cronico. Non ci sono anche particolari requisiti del suolo – è facilmente coltivabile anche su terreni di classe VI. Gli arbusti di aronia, tuttavia, come il sole, devono essere piantati nelle posizioni più soleggiate possibili. Le piante piantate all’ombra producono rendimenti molto più bassi e i loro frutti hanno un’acidità molto più elevata.

Gli arbusti di Aronia non richiedono particolari cure dopo l’impianto. Grazie all’elevato contenuto di polifenoli, gli arbusti di aronia sono resistenti alle malattie e ai funghi. Gli arbusti di aronia hanno anche un’elevata richiesta di acqua. Circa 500-600 mm di pioggia all’anno sono pienamente sufficienti per il loro corretto sviluppo e la formazione di frutti. Tranne in casi estremi, l’aronia è davvero sufficiente per piantare e aspettare che cresca e fruttifichi. In caso di siccità estiva cronica, può essere aiutata dall’irrigazione, ma nella maggior parte dei casi non è necessaria.

L’aronia è un arbusto che cresce fino ad un’altezza di 2-3 metri, a seconda delle condizioni e della varietà. Soprattutto le piante cresciute da semi tendono a crescere rigogliose. Gli arbusti formati da semi danno anche rendimenti molto più bassi rispetto a quelli vegetativi e fruttificano in modo irregolare (producono abbondantemente solo una volta ogni 3-4 anni). Per questo motivo, vale la pena di pagare un extra per le talee vegetative di arbusti di aronia, che trasmettono fedelmente le caratteristiche degli arbusti adulti.

Quando si acquistano piante di aronia arbustiva, non si dovrebbe essere caratterizzati solo dalla loro altezza. Naturalmente, le piante di aronia più grandi produrranno i loro primi frutti prima. Tuttavia, la dimensione del loro apparato radicale è altrettanto importante. Radici troppo sottosviluppate rispetto alla parte in superficie possono far sì che l’arbusto non metta radici o cresca molto male nei primi anni dopo il trapianto. Anche il rendimento delle talee poco radicate nei primi anni sarà molto scarso.

Gli arbusti di Aronia possono essere piantati sia in autunno che in primavera.

Informazioni aggiuntive

PesoN/A
Numero

5, 10, 25, 50, 100