Aronia pianta

Nella nostra offerta abbiamo solo piante di aronia vegetativa della varietà NERO, prodotte da piante madri accuratamente selezionate, sotto la supervisione di un forestale con oltre 40 anni di esperienza in vivaio.

La varietà NERO è caratterizzata da un’elevata elasticità dei germogli e da un’altezza moderata che consente una raccolta meccanica senza problemi e una fruttificazione annuale ripetibile.

Offriamo piante di 1, 2 e 3 anni, anche ecologiche. Tutte le piante di due e tre anni da noi vendute sono ben coltivate, a più fusti, con un sistema radicale molto forte.

Ci rivolgiamo ad ogni cliente individualmente, cercando di aiutare a scegliere le piante migliori, corrispondenti alle esigenze e alle possibilità.

I clienti ci lodano sia per il nostro aiuto professionale che per le piante stesse. La massima qualità delle piante da noi offerte fa sì che i clienti degli anni precedenti, che stanno espandendo le loro piantagioni, acquistino da noi un altro materiale da frutteto.

Per ricevere il listino prezzi attuale, si prega di inviare una e-mail a: [email protected] con informazioni sul numero di piante necessarie, la loro dimensione e il luogo di consegna.

Extra

È un frutteto di tre anni, materiale di prima qualità. Queste piante accelerano la fruttificazione delle piantagioni di un anno rispetto alle piante di 2 anni!
Le piante della classe “Extra” sono da noi propagate per via vegetativa e sono le piante della varietà NERO.
Sono fortemente propagate e hanno un sistema radicale molto ben sviluppato.
“Extra” è la pianta di aronia di migliore qualità in Europa.
Varietà: NERO, vegetativa
Altezza: 80-110 cm
Imballaggio: mazzi da 10 pezzi

I classe

Si tratta di piante di qualità superiore di 2 anni. Sono caratterizzate da un sistema radicale molto sviluppato e da una parte fuori terra molto estesa e multi-fusto. Le piante di prima classe da noi selezionate mantengono un’elevata flessibilità e resistenza ai danni al momento della raccolta meccanica e garantiscono rese elevate e fruttificazione annuale.
Varietà: NERO, vegetativa
Altezza: 60-80 cm
Imballaggio: mazzi da 10 pezzi.

II classe

La pianta è caratterizzata da ottime caratteristiche genetiche, che garantiscono una crescita rapida e rendimenti elevati. L’unica differenza rispetto ad una pianta di prima classe è la sua altezza inferiore e il sistema radicale meno sviluppato.
Specie: NERO, vegetativa
Altezza: 40-60 cm
Imballaggio: mazzi da 10 o 20 pezzi

piantine da vivaio aronia

Aronia è un arbusto che di solito raggiunge un’altezza di 2-2,5 metri. In giovane età, l’arbusto è denso, ma col tempo diventa sempre più esteso. Gli arbusti che crescono in habitat fertili possono raggiungere un’altezza di oltre 3 metri dopo diversi anni. Gli arbusti formati da semi, in particolare, tendono a crescere in modo intensivo, quindi non utilizzare piante per la creazione di piantagioni, ma utilizzare solo piante propagate vegetativamente da piante madri selettive. Essi garantiscono che gli arbusti non crescano troppo grandi, il che permetterà la raccolta meccanica.

Il sistema radicale aronia cresce molto forte e si adatta bene alle condizioni del suolo prevalenti. Questo permette la coltivazione dell’aronia anche su terreni di classi più deboli e meno ricchi d’acqua, dove la coltivazione della maggior parte delle piante da frutto sarebbe impossibile.

La crescita più dinamica dell’apparato radicale dell’aronia si verifica in primavera (aprile-giugno), poi il tasso di crescita scende, e in autunno – di solito in settembre, sale di nuovo. Gli scienziati hanno osservato che anche durante l’inverno, in uno stato di assenza di foglie, quando la temperatura del terreno è superiore a 0 *C, l’apparato radicale si sviluppa.

Per questo motivo, si raccomanda di stabilire delle piantagioni in autunno, perché l’apparato radicale di aronia ancora attivo in autunno dopo l’impianto garantirà una rapida e forte crescita primaverile della nuova piantagione.

Il materiale da vivaio utilizzato per la creazione di una piantagione è di fondamentale importanza e influenza i risultati economici della piantagione dalla sua creazione alla liquidazione.

Ogni apparente risparmio sugli impianti acquistati a prezzi bassi, da una fonte incerta, si riflette sempre in perdite incomparabilmente più elevate grazie a rendimenti più bassi e costi di cura più elevati.

Le piantagioni dovrebbero essere create solo a partire da piante vegetative, che riproducono le caratteristiche delle piante madri.

Le piante di Aronia devono essere acquistate solo in vivai specializzati che abbiano piante madri con caratteristiche positive comprovate e consolidate, che garantiscano un’elevata resa annuale e un’adeguata dimensione dei germogli. La maggior parte delle grandi piantagioni sono piantate con la varietà “Nero”, che garantisce rese elevate ed è adatta alla raccolta meccanica grazie ai suoi germogli flessibili e alle dimensioni moderate degli arbusti.

È inaccettabile allestire una piantagione con piantine da semina. Una piantagione di piantine da seme inizia a dare i suoi frutti 3 anni più tardi di una piantagione di piante vegetative, il che si associa ad una perdita di 3 anni di resa.

Anche la dimensione delle rese successive è molto più bassa, perché la resa dei singoli arbusti può variare molto – questo è un fenomeno naturale di variabilità individuale nella propagazione generativa.

Tuttavia, il più grande svantaggio delle piantine provenienti da piantagioni di semi è che crescono intensamente verso l’alto e crescono in modo eccessivo, il che rende la raccolta meccanica molto difficile e spesso impossibile dopo pochi anni.

piantine di due anni di aronia con boccioli di fioriLe piante vegetative di due anni di buona qualità hanno già legato i boccioli dei fiori e possono quindi dare i loro frutti nel primo anno dopo l’impianto. Tuttavia, di solito, dopo l’impianto, i germogli vengono potati per evitare che il primo anno produca frutti, il che aiuta l’arbusto a svilupparsi correttamente subito dopo l’impianto e si traduce in un’elevata resa nell’anno successivo.

Le piante di Aronia destinate alla piantagione devono essere omogenee, preferibilmente di due o tre anni.

Alcune persone decidono di acquistare piante di aronia di un anno a causa del prezzo più basso. Ma questo è un risparmio apparente – questo tipo di pianta è poco sviluppata, poco radicata, quindi anche una dozzina di piante potrebbero non adottare. Inoltre, fruttifica un anno dopo ed è molto più facile che venga affogata dalle erbacce, il che si traduce in costi di cura più elevati.

Evitare l’essiccazione e il congelamento delle radici – questo ha un effetto molto forte sul tasso di accettazione delle piante di aronia.